Tutto per lavorare con Windows: il miglior sistema operativo di Microsoft. Copriamo tutto, dal programma Windows 10 Insider a Windows 11. Fornisce tutte le ultime notizie su Windows 10 e altro ancora.

Come aggiorno a Windows 10 con poco spazio su disco

0

Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2020


  • Anche se è impegnativo, c’è un modo per installare Windows 10 su dispositivi con spazio su disco limitato.
  • Fare riferimento ai passaggi seguenti per ottenere la versione del sistema operativo desiderata anche sul PC con poco spazio su disco.
  • Se è disponibile spazio sufficiente sul disco rigido, correggere il problema utilizzando il miglior software di ottimizzazione.
  • Ogni volta che hai bisogno di aiuto, tieni presente che puoi visitare questo hub di tutorial tecnici a tale riguardo.

Per risolvere vari problemi del PC, consigliamo DriverFix: questo software manterrà i tuoi driver attivi e funzionanti, proteggendoti così da errori comuni del computer e guasti hardware. Controlla ora tutti i tuoi driver in 3 semplici passaggi:

  1. Scarica DriverFix (file di download verificato).
  2. Fare clic su Avvia scansione per trovare tutti i driver problematici.
  3. Fare clic su Aggiorna driver per ottenere nuove versioni ed evitare malfunzionamenti del sistema.
  • DriverFix è stato scaricato da 501.404 lettori questo mese.

L’aggiornamento a un nuovo sistema operativo non è sempre facile. Ad esempio, potresti riscontrare alcuni problemi con i requisiti hardware.

Una domanda comune che molti utenti hanno è come installare Windows 10 su dispositivi con poco spazio libero su disco o disco rigido piccolo. Non preoccuparti, ti spiegheremo come farlo.

Come si installa Windows 10 su computer con poco spazio su disco?

1 Liberare spazio su disco prima di installare Windows 10

Come aggiorno a Windows 10 con poco spazio su disco

Quando si avvia l’aggiornamento a Windows 10, l’ installazione eseguirà un controllo di compatibilità per verificare se si dispone di spazio sufficiente sul disco rigido. La configurazione ti informerà di quanto spazio è necessario.

Nella maggior parte dei casi, Windows 10 richiede circa 10 GB del disco rigido, ma si consiglia di averne altri per file e software aggiuntivi.

Se questo è un problema, il modo più semplice per liberare spazio è eseguire una pulizia approfondita con l’aiuto di uno strumento affidabile come Ashampoo WinOptimizer.

Assicurati solo di lasciare un po ‘di spazio extra disponibile perché ne avrai bisogno per aggiornamenti e software aggiuntivo.

2 Utilizzare una scheda SD

Un’altra opzione è usare anche una scheda SD, ma fai attenzione perché i driver delle schede SD non vengono migrati se il dispositivo non supporta Connected Standby.

Non è necessario utilizzare un disco rigido esterno o USB per l’installazione. Ma se non lo usi, vedrai che sul tuo disco rigido è disponibile una versione precedente di Windows.

Non preoccuparti, questa versione verrà automaticamente eliminata dopo 30 giorni, oppure puoi eliminarla manualmente adesso, se lo desideri.

Se decidi di utilizzare una chiavetta USB o un disco rigido esterno durante l’installazione di Windows 10, la tua versione precedente di Windows verrà spostata su quel dispositivo esterno.

Come puoi vedere non hai bisogno di molto spazio per installare Windows 10, ma se vuoi risparmiare il massimo dello spazio, potresti voler utilizzare l’archiviazione esterna per archiviare la tua versione precedente di Windows.

Va bene, quindi ora che hai tutte le informazioni necessarie per aggiornare il tuo dispositivo con poco spazio su disco a Windows 10, riassumiamo rapidamente i passaggi da seguire.

3 Installa Windows 10 su un computer con poco spazio su disco

Come aggiorno a Windows 10 con poco spazio su disco

  1. Controlla lo spazio sul tuo disco rigido. Assicurati di avere almeno 10 GB di spazio libero.
  2. Se non hai abbastanza spazio su disco, usa Ashampoo WinOptimizer per liberare spazio.
  3. Dopo aver ottenuto almeno 10 GB di spazio libero, inizierà l’installazione di Windows 10.
  4. Attendi pazientemente e segui le istruzioni sullo schermo.

Hai completato la procedura di cui sopra? Facci sapere come è andata per te nell’area commenti qui sotto.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato in e da allora è stato rinnovato e aggiornato a settembre 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.

Fonte di registrazione: windowsreport.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More